TECNOLOGIA UNITÀ MOTORE

HARDWARE DESIGN PERFETTAMENTE BILANCIATO

Leggera

Come sempre per i prodotti Shimano, non smettiamo mai di ridurre il peso dei componenti, per migliorare la maneggevolezza e il controllo della bici. Quando si parla di prestazioni ottimali nel fuoristrada, leggerezza, agilità e fluidità sono essenziali. Con 2,6 kg, l'unità motore EP801 pesa 300 grammi meno delle precedenti unità. Si tratta di una delle unità motore più leggere, che offre la massima potenza nella sua categoria di peso.

Leggera

Compatta E Potente

Non fatevi ingannare dalle dimensioni o dall'aspetto. Questa unità motore elegante, snella e compatta offre una coppia di ben 85 N·m, ideale per raggiungere la sommità della tua prossima e indimenticabile discesa. L'unità motore più compatta e integrata offre anche maggiore distanza dal terreno per i tracciati più tecnici.

Compatta E Potente

Gestione Del Calore

Grazie alla combinazione di materiali ad elevata dissipazione del calore, alla maggiore superficie stampata e all'involucro del motore completamente ridisegnato, EP801 è in grado di gestire l'aumento delle temperature in salita, garantendo la massima coppia per un periodo di tempo prolungato.

Gestione Del Calore

Pedalata Più Fluida

Vogliamo che tutti i ciclisti sentano di avere il pieno controllo della bici. Questo principio, unito al nostro approccio di progettazione ispirato alle tue esigenze, ha condotto a un'ulteriore riduzione della resistenza del 36%. Il meccanismo della frizione ottimizzato offre maggiore reattività, con un disinserimento della servoassistenza più fluido al superamento del limite di velocità previsto a livello locale. EP8 offre una pedalata più fluida, senza sorprese.

Pedalata Più FluidaRiduzione attrito
36%
XTR EP8 E8000 Confronto attrito (%)

Power New Experiences with CAN port

SHIMANO

EP801 ed EP6 sono dotati delle nuove porte CAN e ACC, per abilitare qualsiasi nuova esperienza.

Le porte CAN abilitano la comunicazione veloce tra i dispositivi elettronici e le unità motore EP.
I dispositivi con connessione CAN possono comunicare con SHIMANO STEPS per accedere a dati quali velocità, SOC, ecc. e hanno un accesso limitato all'unità motore per cambiare la modalità di servoassistenza e attivare/disattivare l'alimentazione e le luci.

FIRMWARE STILE DI PEDALATA FLUIDO

Nuova modalità Shimano "TRAIL" per E-MTB

La modalità Shimano TRAIL offre caratteristiche di servoassistenza incentrate sul controllo della bici nelle condizioni in constante cambiamento tipiche della MTB. La modalità TRAIL fornisce la servoassistenza proprio quando i rider hanno bisogno delle massime prestazioni, quindi si ottiene sempre la giusta potenza al momento giusto, sapendo di poter contare sempre sulla massima aderenza e il massimo controllo. Per i tracciati sabbiosi o per le grandi salite in montagna, l'unità motore si autoregola in modo veloce e fluido per consentirvi di restare sempre concentrati sul percorso.

Perché la modalità TRAIL è adatta a un'ampia gamma di condizioni di guida?

La servoassistenza viene erogata con una risposta lineare, senza cambiamenti bruschi o interruzioni della coppia, con un valore costante. La modalità TRAIL ottimizza il controllo della bici, riduce il consumo di energia alla coppia minima e garantisce sempre la servoassistenza aggiuntiva per i tratti in pendenza, quando spingi più forte sui pedali.

Perché la modalità TRAIL è adatta a un'ampia gamma di condizioni di guida?

Controllo ottimizzato e minore consumo di energie con coppia potenza bassa.

Servoassistenza aggiuntiva per risalire i trail, quando aumenta la spinta sui pedali.

Controllo ottimizzato e minore consumo di energie con coppia potenza bassa.

Passa da un profilo personalizzabile all'altro mentre sei in sella (Profilo 1, Profilo 2)

Per mettervi subito in sella abbiamo precaricato due profili con tre modalità regolabili* che sono accessibili mediante il display e possono essere messi a punto in base alle esigenze individuali. Per esempio, il Profilo 1 può essere impostato per tipici percorsi urbani e per trail facili, mentre il Profilo 2 può essere spinto al massimo per i tracciati più intensi e impegnativi.
I due profili coprono una vasta gamma di terreni, dalle singletrack e dalle piste antincendio più impegnative fino alle sezioni rocciose più tecniche.

* Necessario collegarsi anticipatamente all'applicazione E-TUBE PROJECT Cyclist per la regolazione di ciascuna modalità.

Perché la modalità TRAIL è adatta a un'ampia gamma di condizioni di guida?